.
Annunci online

Il Blog del Circolo PD di Orzinuovi

15 luglio 2014
ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI:TESSERAMENTO 2014



permalink | inviato da PD Orzinuovi il 15/7/2014 alle 10:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

24 giugno 2014
ABOLITO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO



permalink | inviato da PD Orzinuovi il 24/6/2014 alle 19:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

30 maggio 2014
VITTORIAAAA!!!
Carissimi iscritti, vi scrivo per condividere con voi alcune considerazioni in merito alla tornata elettorale appena conclusa. •Le europee, è inutile nasconderselo, hanno sorpreso un po' tutti. Si temeva un'ondata populista brandita dal Movimento 5stelle e millantata come imminente anche da analisti, politologi accreditati. La democrazia invece ci ha dimostrato per l'ennesima volta quanto sia diventato volubile l'elettorato e quanto imprevedibili gli esiti. Non reggono più le certezze granitiche di partito, di corrente, di appartenenza salvo una parte residuale che (giustamente) si iscrive, milita, dona il proprio tempo e denaro al Partito, proprio come noi. Ma proprio per questi motivi è giusto che le prospettive presenti si allarghino, prendano la forma della società reale cercando di rispondere sempre in modo puntuale ai bisogni emergenti e non in ultimo al contesto storico in cui si vive. La contaminazione e la trasversalità sono caratteristiche di questo mondo, sono entrate nel Dna delle persone, sono protagoniste della vita politica e della vita sociale, non solo italiana. Non dobbiamo più subire gli eventi. La sfida è governarli e per governarli ci vuole velocità, saggezza, consapevolezza del contesto in cui si vive. L'adesione recente al PSE non lascia spazio a dubbi su chi siamo, su cosa siamo stati e su cosa dovremo essere. E godiamoci questo momento di transizione positiva per cui anche le partite iva del nord, le piccole imprese, gli artigiani non si abbeverano più dalle ampolle del Dio Po' leghista, o dalle orge di potere berlusconiano, ma cominciano a credere che il PD possa essere quel partito popolare in grado di migliorare davvero questo malandato paese. Alla guida del nostro Partito e del nostro Governo abbiamo Matteo Renzi, per qualcuno magari discutibile, simpatico, antipatico, sbruffone, per qualcun altro un idolo. In ogni caso caso, e a prescindere dai giudizi sommari, a lui e alla direzione nazionale del partito dobbiamo questa vittoria, alla linea politica definita in questi mesi, al coraggio di alcune scelte messe già in campo e che speriamo trovino traduzione concreta. L'italia e il Nord non hanno alternativa al cambiamento, e proprio per questo motivo la responsabilità nostra è grande, anzi immensa. •Ad Orzinuovi siamo diventati il Primo partito in assoluto. Obiettivo mai raggiunto nella nostra piccola storia. Un risultato che nella mattinata di attesa di Lunedì 26, ci ha fatto ben sperare e che si è tramutata poi nel pomeriggio nella stupenda riconferma di Andrea Ratti. Non vi nascondo che per giungere a questo obiettivo, anche al nostro interno, abbiamo affrontato un periodo difficile. Non tutti hanno condiviso il percorso della Lista Civica, alcuni hanno suggerito di prendere altre strade, compresa la via delle primarie. A me non sembrava giusto disperdere il lavoro di questi 5 anni, non sembrava giusto barattare il lavoro di Andrea Ratti, (seppur poco pubblicizzato, seppur deficitario nella condivisione) ad una competizione interna, anche se giustificata da linee divergenti manifestate in ogni occasione (all'interno del partito e nel paese). Una sfida che Orzinuovi, a mio avviso, non avrebbe capito e probabilmente non premiato. Insomma non mi sembrava vi fossero ragioni sufficienti per disperdere quel patrimonio di esperienza e competenza così faticosamente costruite in questi anni di crisi economica, sociale, politica. E non è sembrato giusto nemmeno alla maggioranza del PD orceano. Con questo spirito siamo giunti alla definizione dei nostri candidati migliori all'interno della Civica, compiendo in maniera pulita, trasparente tutti i passaggi e lasciando all'assemblea degli iscritti l'ultima parola. I candidati individuati sono stati Michele Scalvenzi, Severino Gritti, Fausto Baronchelli, Andrea Merigo. Con un totale di 887 preferenze, credo abbiano rappresentato al meglio il Pd di Orzinuovi e credo altresì possano essere considerati dei punti di riferimento sia sul versante amministrativo, sia per l'attività politica che il Pd svolgerà a livello locale. Mi perdonerete la prolissità ma mi sembrava doveroso fare il punto a mo' di conclusione ma soprattutto come input per ripartire con ancora più slancio insieme a tutti voi. Il segretario PD Orzinuovi Michele Scalvenzi



permalink | inviato da PD Orzinuovi il 30/5/2014 alle 10:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

28 aprile 2014
PARTONO LE RIFORME-Cambiano le Province



permalink | inviato da PD Orzinuovi il 28/4/2014 alle 18:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

15 aprile 2014
Convocazione assemblea degli iscritti



permalink | inviato da PD Orzinuovi il 15/4/2014 alle 12:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia giugno